Vallone di Piano della Corte – Storia

La Riserva Naturale Orientata “Vallone di Piano della Corte” si estende su di una vallata che appartiene agli Erei centrali.
L’area protetta chiude la parte più a monte di un torrente affluente del Dittaino e dunque tributario del Simeto.

Il corso delle acque, a carattere fortemente torrentizio, crea una serie di forre ove l’acqua ristagna creando dei microambienti di straordinaria bellezza.

Dal punto di vista botanico le principali emergenze sono rappresentate dalla vegetazione forestale igrofila e da quella erbacea anfibia di fondovalle.  Lungo l’alveo del torrente, si trovano popolamenti a specie erbacee igrofile o anfibie che, insieme alla boscaglia ripariale, rendono il Vallone un ambiente di grande pregio naturalistico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>