Parco fluviale dell’Alcantara – Fauna

La varietà faunistica di un territorio non si evolve mai in modo casuale ma nel suo processo evolutivo e’ sempre subordinata a particolari fattori geografici.Il fiume dell’Alcantara mantiene ancora lungo le proprie sponde un patrimonio ambientale integro e diversificato ospitando molte specie di notevole interesse naturalistico.Nelle limpide acque del corso d’acqua è ancora possibile avvistare la Tinca (Tinca tinca), la Trota (Salmo trutta), la Carpa (Cyprinus carpio) o la Gambusia (Gambusia affinis). Non sarà raro poter osservare popolazioni di Rana verde (Rana esculento) , di Rospo comune (Bufo bufo) o ancora di Rospo smeraldino (Bufo viridis), la Raganella comune (Hyla arborea) e il Discoglosso dipinto (Discoglossus pictus).Oltre gli anfibi sarà possibile imbattersi nel Merlo acquaiolo ulteriore prova di un corso d’acqua sostanzialmente ancora poco antropizzato.