Parco dell’Etna – percorso: Monte Zoccolaro

Descrizione

Dopo essere risaliti per un lungo tratto in forte pendenza ed aver attraversato dei campi coltivati e macchie boschive di faggio è possibile raggiungere Monte Zoccolaro dove si offre all’osservatore la possibilità di ammirare alcuni dei più importanti momenti dell’evoluzione geologica del vulcano: la Valle del Bove e il tracciato dell’ultima colata lavica iniziata nel 1991 e conclusasi nel 1993.

Lunghezza
2 Km AR
Difficoltà
media