Macalube di Aragona – Superficie e territorio

256,45 ha di cui:

  • La zona A di riserva integrale, estesa per circa 93 ettari, è l’area di maggiore importanza naturalistica, legata alla presenza dei vulcanelli di fango e delle zone umide nonché all’esistenza di numerose specie endemiche della flora (specie floristiche endemiche). In questa zona sono consentite esclusivamente la ricerca scientifica e le visite guidate;

  • Le zone B e B1 di preriserva,

    estese complessivamente 163,45 ettari, hanno la funzione di aree cuscinetto a tutela della zona A e al loro interno sono consentite attività antropiche opportunamente regolamentate.