Parco dell’Etna – prodotto tipico: il miele Fior di Limone, Fior di Arancio, Fior di Castagno, Fior di Zagara, Fior di Timo, Fior di Eucalipto

Gruppo
Miele
Descrizione

La regione etnea è tra le principali produttrici di miele in Italia.

Il Comune di Zafferana Etnea vanta il titolo di “Città del miele”.

Parco dell’Etna – prodotto tipico: Etna Dop

Gruppo
Olio
Descrizione

Attualmente parte del territorio del Parco ricade nella Dop Etna (in via di riconoscimento), che comprende i Comuni di Randazzo, Belpasso, Paternò, Biancavilla, Adrano e Bronte.

Buona parte della produzione etnea è dovuta alle olive “Nocellara dell’Etna” la cui raccolta avviene nel mese di Ottobre con metodi tradizionali a mano e meno frequentemente con mezzi meccanici nelle aree pianeggianti.

Parco dell’Etna – prodotto tipico: Paste di pistacchi, paste di nocciole e mustazzuoli

Gruppo
Dolci
Descrizione

La matrice comune della pasticceria locale è la frutta secca: in particolare i pistacchi e le nocciole prodotte dagli impianti etnei.

Parco dell’Etna – prodotto tipico: Pecorino Siciliano Dop

Gruppo
Formaggi
Descrizione

Il pecorino ha antichissime origini; oggi è considerato tra i formaggi più antichi della Sicilia e dell’Europa. Nonostante si produca su tutto il territorio isolano e venga tutelato da un’ unica Dop europea quello prodotto alle pendici dell’Etna presenta sensibili varianti di peso, forma e tecnica di caseificazione

Parco dell’Etna – prodotto tipico: Mele e pere dell’Etna

Gruppo
Frutta
Descrizione

Interessante la produzione di vecchie varietà di mele, spesso in coltivazione biologica e quasi sempre sopra i 1300 metri di altitudine,.

Le più conosciute sono le Cola e le Gelato Cola (nate dall’incrocio fra le prime e le Gelato).

Parco dell’Etna – prodotto tipico: Pistacchio di Bronte

Gruppo
Frutta
Descrizione

La quasi totalità della produzione proviene dai terreni intorno ai Comuni di Ragalna, Adrano e Bronte: qui si estendono centinaia di ettari coltivati a pistacchio.

Il pistacchio di Bronte ha un colore verde smeraldo brillante ed un profumo assai intenso, resinoso, grasso.

Importante nella pasticceria siciliana il pistacchio viene impiegato per ottenere paste al pistacchio, croccantini ,filette o il pesto al pistacchio.

Parco dell’Etna – prodotto tipico: Fragola di Maletto

Gruppo
Frutta
Descrizione

Le fragole di Maletto sono caratterizzate da una dimensione medio-piccola, dal colore rosso chiaro con la punta verdognola, e dal sapore intenso e aromatico.

Parco dell’Etna – prodotto tipico: Fico d’India

Gruppo
Frutta
Descrizione

Dalle eccellenti qualità organolettiche e dall’alto valore alimentare, le lunghe distese di cactacee vanno sostituendo (ad oggi 250 ettari) gli aranceti, a testimonianza dell’ ultima conversione agricola locale, nel tentativo di garantire maggiori rientri economici e nuove prospettive occupazionali.

Per i fichi d’India dell’Etna è stata richiesta la Dop.

Parco dell’Etna – prodotto tipico: Capra Argentata dell’Etna

Gruppo
Carni
Descrizione

Razza autoctona dell’Etna e dei Peloritani, la capra Argentata dell’Etna è allevata allo stato brado e semibrado nelle zone di montagna delle province di Messina, Catania, Enna e Palermo.